Pacchero alla boscaiola d’orata

Pacchero alla boscaiola d’orata

Pacchero alla boscaiola d’orata

10 commenti su Pacchero alla boscaiola d’orata

Pacchero alla boscaiola d’orata

5 da 9 voti
Stampa

Pacchero alla boscaiola d'orata


Piatto Primo
Cucina Italiana
Chef Floriana Semenzin

Ingredienti

  • 320 g Paccheri di Gragnano
  • 1 orata
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cipolla dorata
  • 60 g piselli decorticati
  • 2 carote
  • 10 funghi champignon
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 100 ml salsa di datterini
  • 1 pomodoro
  • 2 bicchieri di vino
  • 20 g burro
  • 30 g farina
  • q.b. sale
  • olio
  • pepe bianco

Istruzioni

  1. Cuociamo in forno ventilato per 15 minuti a 240°, l’orata, assieme alle carote e a mezza cipolla, entrambe tagliate a rondelle sottili, 8 funghi tagliati a metà, un pomodoro diviso in 4 spicchi, uno spicchio d’aglio disanimato. Il tutto sarà cotto insieme, con un bicchiere di vino e una bella presa di sale.
  2. Mettiamo intanto a cuocere i piselli, dopo averli sciacquati per bene, in abbondante acqua salata, per circa 30-35 minuti. Aggiungiamo a metà cottura la restante mezza cipolla tritata grossolanamente.
  3. Quando avremo pesce e verdure pronti, dividiamoli in questo modo: da una parte avremo il pesce (che andrà spinato alla perfezione e sfilacciato un poco), metà delle carote e i funghi; dall’altra avrempo tutte le altre verdure, che andranno messe in un pentolino con un bicchiere di vino, due bicchieri di acqua e testa, coda e lisca del pesce. Accendiamo il fuoco e prepariamo un buon fumetto di pesce, aggiungendo al brodino una presa di sale, un mazzetto di foglie di sedano. Lasciamo a fiamma bassa per circa venti minuti.
  4. Quando il fumetto sarà pronto, potremo passarlo due volte con l’aiuto di un colino a maglie strettissime, rimettendolo nel pentolino e riaccendendo subito la fiamma. Buttiamo gli scarti di pesce e verdura. Aggiungiamo a questo punto il burro, e i 30 g di farina setacciati. Frustiamo con decisione questo composto per evitare la formazione di grumi. Lasciamo cuocere per dieci minuti a fiamma minima, frustando di tanto in tanto.
  5. Intanto, avremo scolato e sciacquato i piselli. In una padella capiente, metteremo a soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia assieme ai due funghi rimasti, tagliati a fettine abbastanza sottili. Quando saranno dorati, aggiungiamo orata, carote e funghi già tagliati a dadini, un mazzetto di prezzemolo tritato, i piselli cotti con la cipolla, e saltiamo per un paio di minuti. Versiamo la bisque e la passata di datterino sulla boscaiola di orata, e mescoliamo con una cucchiarella. Saliamo e pepiamo a piacere, lasciamo cuocere al minimo per circa 5 minuti e spegnamo il fuoco.
  6. L’unica cosa che rimane da fare è bollire i paccheri e saltare tutto insieme in padella! Serviamo in tavola questa meravigliosa boscaiola di orata, cosparsa di prezzemolo tritato e pepe bianco!

Questa ricetta partecipa al concorso RICETTE DI MAR. A cui puoi partecipare anche tu se vuoi (è possibile da ora fino al 10 agosto 2017).

Votala qui sotto e guarda TUTTE LE RICETTE DEL CONCORSO

Il vincitore del concorso sarà ospite con un amico per un meraviglioso weekend alle Isole Tremiti in barca su Marlin One.

Condividi la pagina

10 Comments

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.

Brevetti ed immersioni

Brevetti ed immersioni

A bordo del Marlin One potrete conseguire brevetti di ogni tipo, immersioni guidate ed assistite nel Parco Marino delle Isole Tremiti, o semplicemente il “ Battesimo del Mare “ una prova di immersione.

Orari Traghetti 2017


Per chi arriva direttamente alle tremiti ecco gli orari 2017 dei traghetti

Back to Top